Madonna di Santa Trinita

Autore:     Periodo: Tra il 1280 e il 1290    Supporto: Tempera su tavola, 385x223    Collocazione: Sala del Duecento e di Giotto
Santa Trinita Madonna - Cimabue (Tempera on wood, 385x223)

La Madonna di Santa Trinita, fu dipinta da Cimabue per l’altare maggiore della Chiesa di Santa Trinita a Firenze fra il 1280 ed il 1290.


Si usa chiamare questa Madonna Maestà, termine che indica la Vergine Maria seduta in trono con Gesù in grembo.


E’ questa una delle tre  Maestà esposte in questa sala insieme a quella di Duccio di Buoninsegna e di Giotto.


Paragonando le tre pale di altare percepiamo immediatamente come la pittura cambiò nel breve spazio di circa venti anni.

La Madonna di Cimabue mostra ancora tratti legati alla pittura bizantina: un largo uso di oro ed una quasi totale assenza di volume.

Autore:


Vuoi vedere quest'opera?

Prenota ora una visita

Ricordato come l'ultimo pittore italiano di stile bizantino, Cenni di Pepo, detto Cimabue è considerato l'artista che ha aperto le porte al naturalismo nella pittura del primo Rinascimento. Il...Leggi tutto