Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio, nell'attuale piazza della Signoria a Firenze, fu progettato e realizzato nel 1299 da Arnolfo di Cambio, come sede dei Priori delle Arti e della Signoria. Divenne temporaneamente residenza della famiglia ducale di Cosimo I de' Medici e poi sede della famiglia reale.

Gli affascinanti Quartieri monumentali, che mostrano la vita privata e professionale della famiglia reale, possono essere visitati, con i loro ricchi affreschi, realizzati da Giorgio Vasari nel XVI secolo. Il palazzo fu costruito con molti passaggi segreti, che consentivano di raggiungere varie stanze senza essere visti, come lo Studiolo di Francesco I de' Medici, una piccola stanza senza finestre, o la scalinata del Duca d'Atene, realizzata nella profondità dei muri, per poter fuggire dai suoi appartamenti. 

È interessante visitare anche il Camerino di Bianca Cappello, seconda moglie di Francesco de' Medici, dalla quale si può osservare, in segreto, quello che accade nell'adiacente Salone dei Cinquecento, la più emozionante sala del palazzo, realizzata nel 1494 da Simone del Pollaiolo, e che prende nome dal Consiglio dei Cinquecento, che qui si riuniva.

Palazzo Vecchio è anche, tuttora, la sede del Comune di Firenze.

Vuoi vedere questo museo saltando la fila?

Prenota ora

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193