L’Opificio delle Pietre Dure “si prenderà cura” delle opere degli Uffizi

opificio

Due grandi istituzioni fiorentine e italiane - la Galleria degli Uffizi e l’Opificio delle Pietre Dure – hanno stretto un accordo importante, finalizzato alla cura delle opere d’arte degli Uffizi.

L’Opificio delle Pietre Dure è uno degli istituti più importanti, a livello internazionale, per la conservazione e il restauro di opere d’arte di vario genere. Si divide infatti in vari settori, dedicati ai materiali delle opere, ma comprende anche una Scuola di Alta Formazione e Studio, un museo e una biblioteca specialistica.

Il legame con gli Uffizi non inizia ora: l’Opificio ha realizzato restauri molto importanti, come quello della Madonna del Cardellino, di Raffaello, e quello ancora in corso, dell’Adorazione dei Magi di Leonardo da Vinci. L’accordo fornisce a questo legame una forma definita dal punto di vista amministrativo.

L’Opificio - attraverso l’uso di tecnologie molto avanzate ma soprattutto grazie al suo personale altamente formato dal punto di vista tecnico-scientifico – si occuperà della conservazione preventiva, della manutenzione e del restauro delle opere d’arte della Galleria. I professionisti dell’istituto forniranno delle consulenze, progetteranno sistemi adatti alla conservazione delle opere e saranno anche operativi negli interventi.

Due eccellenze nel campo dell’arte italiana e internazionale collaboreranno sempre di più per la cura dei capolavori custoditi nella Galleria degli Uffizi.

 


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193