Vittore Carpaccio

Nascita: 1460  - Morte: 1526    Collocazione: Sala del Giambellino e di Giorgione

Vittore Carpaccio fu un pittore della scuola veneziana, che studiò con Gentile Bellini (1429-1507). È noto soprattutto per un ciclo di nove dipinti, chiamato Storie di sant'Orsola, per la Scuola di sant'Orsola e ora all'Accademia di Venezia. Fu influenzato dallo stile di Antonello da Messina (1430-1479) e dalla prima arte olandese. Per questa ragione, e anche perché la maggior parte delle sue opere migliori rimane a Venezia, la sua arte è stata abbastanza trascurata, in confronto a quella di altri veneziani del suo tempo. 

Le ampie scene della vita cittadina di Venezia del Carpaccio offrono le migliori rappresentazioni della città all'apice del suo potere e della sua ricchezza, e un forte senso dell'orgoglio civico dei suoi abitanti. In altri dipinti l'artista mostra una fantasia che sembra guardare indietro, al romanzo medievale, piuttosto che alle visioni pastorali della generazione successiva. 

Alla Galleria degli Uffizi troviamo le sue opere: Alabardieri e anziani, Sibilla e Profeta. 

(Parte del testo è riadattata da www.wikipedia.org, disponibile in GNU Free Documentation License)

 

Vuoi vedere le opere di questo artista?

Prenota ora una visita

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193