Tommaso di Cristoforo Fini da Panicale

Soprannominato: Masolino    Nascita: 1383  - Morte: 1447    Collocazione: Sala del Gotico internazionale

Masolino da Panicale, noto anche come Tommaso di Cristoforo Fini, deve gran parte della sua fama alla collaborazione con Masaccio (1401-1428), con cui realizzò la Madonna col Bambino e sant'Anna, ovvero la Sant'Anna Metterza, eseguita per la chiesa di Sant'Ambrogio e ora alla Galleria degli Uffizi. È noto anche per i suoi affreschi nella Cappella Brancacci, nella chiesa di Santa Maria del Carmine a Firenze, La tentazione di Adamo ed Eva. 

La Vergine e il Bambino nella Sant'Anna Metterza, con il loro volume e la solida possessione dello spazio, che mostra una strutturazione sicura in prospettiva, è uno dei primi lavori attribuiti a Masaccio. La raffigurazione degli angeli, delicati nelle loro tenere forme e nella colorazione tenue ed elegante, sono frutto del pennello gotico di Masolino (escluso l'angelo in alto a destra, di Masaccio). La figura di sant'Anna, è più rovinata, per cui il giudizio è complicato, ma pare una creazione di Masolino. 

Il Cristo bambino appare come una presenza realistica, più che un cherubino gotico. Questo dipinto è uno dei primi a mostrare l'effetto della luce naturale sulle figure, un'invenzione che rivela il modellare le figure così caratteristico di Masaccio, e che avrebbe influenzato profondamente la pittura del Rinascimento italiano. 

Agli Uffizi è presente anche la sua Madonna dell'Umiltà.

(Testo ripreso da www.wikipedia.org entry, disponibile in GNU Free Documentation License.)

 

Vuoi vedere le opere di questo artista?

Prenota ora una visita

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193