Nuovi arrivi alla Sala del Trecento: restaurati i santi di Bulgarini

santo2

La Sala 3 della Galleria degli Uffizi ospita due nuove opere: due tavole che raffigurano i santi Pietro e Giovanni Battista, del pittore senese Bartolomeo Bulgarini. Due predelle, in cui sono rappresentati un apostolo e san Paolo, completano le tavole.

Prima di essere esposte, le opere sono state restaurate, grazie al finanziamento del Cralt del Gruppo Telecom Italia – Collegio territoriale Toscana e Liguria. Rita Alzeni e Roberto Buda hanno eseguito i lavori, sotto la direzione di Daniela Parenti, direttrice del dipartimento pittura del Medioevo e primo Rinascimento della Galleria degli Uffizi.

Bulgarini, importante maestro della scuola pittorica senese, non era presente nel percorso della Galleria. Vissuto tra il 1315 e il 1378, entra così nel gruppo degli artisti degli Uffizi. Le sue due tavole facevano parte di un’opera più grande, oggi smembrata. Altre parti del polittico sono tuttora a Siena.

Nella sua città natale Bulgarini aveva un’importante bottega. Secondo Vasari fu allievo di Pietro Lorenzetti, ma è probabile che abbia studiato anche presso Duccio di Boninsegna.


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193