Jacopo Negretti

Soprannominato: Palma il Vecchio    Nascita: 1480  - Morte: 1528    Collocazione: Sala di Tiziano

Palma il Vecchio nacque a Bergamo, come Jacopo d'Antonio Negretti, ed è noto anche come Jacopo Palma. La sua era una famiglia di artisti, tra cui il nipote Antonio Palma (1515-1574) e il figlio di questi, Giacomo, chiamato Palma il Giovane (1548-1628), per distinguerlo dal Vecchio. Furono attivi soprattutto a Venezia, e dipinsero nello stile della scuola veneziana.

Potrebbe essere stato uno studente di Tiziano (1485-1576) per un breve periodo, ma è possibile che abbia solo studiato i lavori più importanti del maestro veneziano. È stato citato anche un suo possibile apprendistato con il suo collega di Bergamo, Andrea Previtali. Palma era noto per la sua amichevole rivalità con un altro pittore veneziano, Lorenzo Lotto (1480-1556). Dipinse molte raffigurazioni di donne leggermente sensuali e delicate, nelle sue colorazioni alla veneziana, tra cui Donna bionda, Le tre sorelle, Ritratto di giovane donna. Nel 1520 realizzò la sua Venere, vicina per stile alla Venere dormiente del maestro veneziano Giorgione (1477-1510).

La sua Violante è uno dei numerosi ritratti che l'artista realizzò, e potrebbe essere la raffigurazione di sua figlia. Le sue opere a tema religioso abbelliscono numerose chiese veneziane, e molte sono rappresentazioni della Vergine col Bambino e con santi, o Sacra Conversazione. Una di queste, Sacra Famiglia con San Giovannino e la Maddalena, è esposta agli Uffizi. 

La sua eredità è riscontrabile nell'opera del suo alunno Bonifazio Veronese (1487-1553), che si dice abbia influenzato Tintoretto (1518-1594).

 

Vuoi vedere le opere di questo artista?

Prenota ora una visita

Le sale



Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193