Giulio Carpioni

Nascita: 1613  - Morte: 29 Gennaio, 1678    Collocazione: Sala del Caravaggio

Attivo nel primo periodo barocco, Carpioni fu pittore e incisore di soggetti religiosi e mitologici. Il suo primo apprendistato ebbe luogo presso il pittore veneziano Alessandro Varotari, il Padovanino (1588-1649), che gli passò l'influenza di Tiziano (1490-1576). L'opera di Carpioni mostra anche l'influsso di altri pittori del primo Barocco, come Carlo Saraceni (1570-1620) e il suo alunno fiammingo, Jean LeClerc (1585-1633), entrambi noti come caravaggeschi, ovvero seguaci di Caravaggio (1571-1610). 

I suoi lavori mostrano l'influenza dell'arte lombarda, e di un altro alunno di Varotari, Pietro della Vecchia (1603-1678). Le sue incisioni subirono l'influsso degli artisti bolognesi, Simone da Pesaro (1612-1648) e Odoardo Fialetti (1573-1638), così come delle incisioni di Pietro Testa (1611-1650) e del pittore francese Nicolas Poussin (1594-1665). 

I suoi primi lavori datati furono eseguiti a Vicenza, tra il 1647 e il 1651, l'Apoteosi della famiglia Dolfin e l'Allegoria Grimani. Dipinse molte opere religiose tra cui Crocifissione, il Martirio di santa Caterina, l'Adorazione dei Magi. La maggior parte di queste opere furono realizzate in uno stile in linea con quello del suo contemporaneo veneto Francesco Maffei (1600-1660). A Vicenza troviamo anche i suoi cicli raffiguranti i miracoli e la vita di san Nicola, nell'Oratorio di san Nicola da Tolentino. Carpioni si trasferì poi a Padova, dove collaborò con molti artisti e continuò il suo importante lavoro religioso.  

Tra i soggetti mitologici che rappresentò, troviamo Apollo e Marsia, Il banchetto degli dei, e la sua opera esposta agli Uffizi, Nettuno che insegue Coronide. Presso il Fine Arts Museum di San Francisco si trovano sue stampe, mitologiche e religiose. Le sue piccole e festose raffigurazioni di baccanali furono molto ammirate, e descritte come "concepite perfettamente, come sogni, sacrifici, baccanali, trionfi, danze di putti, i più seducenti capricci che un artista, incline a lavori su piccola scala, abbia mai concepito" (Grove Dictionary of Art).

 

Vuoi vedere le opere di questo artista?

Prenota ora una visita

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193