Francesco Beccaruzzi

Nascita: 1492  - Morte: 1562    Collocazione: Sala di Tiziano

Si tratta di uno dei pittori italiani del Rinascimento, di cui sappiamo molto poco. Molti dei suoi lavori documentati furono realizzati a Conegliano, in provincia di Treviso. Probabilmente Francesco Beccaruzzi si formò, o fu comunque molto influenzato da Giovanni Antonio Licinio, chiamato il Pordenone (1483-1539). In molte opere che imitano quelle del Pordenone, adattò uno stile che riprendeva anche altri pittori veneziani, come Tiziano (1485-1576) e Paolo Veronese (1528-1588). 

Gli vengono attribuite più di cinquanta opere, e fu soprattutto ritrattista, ma realizzò anche alcuni soggetti religiosi. Uno dei più noti è il San Francesco che riceve le stimmate, realizzato nel 1545 e ora esposto all'Accademia di Venezia. Tra i suoi ritratti più famosi vi è il Ritratto d'uomorealizzato nel 1550 e arrivato agli Uffizi tramite l'eredità di Leopoldo de' Medici (1617-1675). 

 

Vuoi vedere le opere di questo artista?

Prenota ora una visita

Le sale


Le opere



Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /var/www/virtualuffizi/index.php:193 Stack trace: #0 {main} thrown in /var/www/virtualuffizi/index.php on line 193